Blog

introduzione alle tecniche fotografiche

Still life

 

 -cenni-

 

Lo still life letteralmente "natura morta" è la forma con la quale la fotografia si avvicina maggiormente all'arte. Richiede grande impegno e parecchio tempo di preparazione soprattutto per una gestione corretta della luce.

Gli elementi selezionati con cura, devono essere inclusi nell'inquadratura con precisione; il fotografo dovrà infatti creare un "design" alterandone composizione e luci fino ad ottenere l'effetto desiderato. Lo sfondo è un elemento essenziale della composizione, richiede attenta valutazione quanto la scelta del soggetto.

 

la frutta

 

Le immagini che distinguiamo attraverso la vista sono tridimensionali, hanno cioè altezza, larghezza e profondità. Mentre una fotografia presenta solo due dimensioni: altezza e larghezza.

Ai fini della ripresa fotografica comprendere l' assenza di profondità è già un buon inizio; la gestione della luce sarà nostra alleata se della stessa avremo le giuste cognizioni e se sapremo definirne direzione, potenza e intensità. Ciò nonostante il fine ultimo è cercare di riprodurre la visione di un'immagine tridimensionale una volta stampata.

A proposito di "sfondi".

Il nostro oggetto per essere fotografato al meglio, potrà essere posizionato in una sorta di fondale "amorfo" che consentirà all'oggetto stesso di levitare visivamente su di esso, il colore neutro e la mancanza di struttura evidente, permetterà così all'operatore di cambiarne l'aspetto alterando le sole luci in ripresa.

Una ricerca più accurata del set con l'inserimento di un foglio di plastica traslucida illuminato da dietro ad esempio, restituirà uno sfondo bianco senza ombre, mentre per un nero pieno, che elimini tutte le ombre, il velluto opaco è il massimo. La formica e alcuni materiali plastici, possono essere utilizzati per creare di volta in volta diversi sfondi che in binomio a bank - luce posti in alto, restituiranno un'illuminazione molto morbida.

L'estro del fotografo , il risultato che si vuole ottenere in ripresa, suggeriranno comunque la possibilità di utilizzo di questi sfondi che non devono essere obbligatoriamente lisci, uniformi, ma al contrario potranno riprodurre particolari atmosfere; tali scenari se convenientemente inquadrati ricreano gli effetti tanto ricercati dall'operatore e qualunque sia lo stile, l'illuminazione di uno still life, dovrà rivelare palesemente tutti gli aspetti espressivi del soggetto in termine di: forma, struttura e colore.

 

1
2
3
4
5
6
7
8
9

Chi Sono

Dal 1975 vivo e lavoro a Varese, appassionato da sempre di fotografia, studio con amore e passione l'arte di fotografare e in breve tempo collaboro con fotografi professionisti in qualità di fotografo e assistente foto cine. Sono amante della scuola classica di A.Adams che mi è congenita e che mi aiuta a crescere e a capire che, in un mondo dove tutto è a colori gli stessi colori possono essere tradotti in bianconero con molteplici tonalità di grigio.

QR

gino mazzanobile qr code

l1